Dr Giancarlo Perra

  • Neurochirurgo
  • Prima visita neurochirurgica € 200
  • Visita neurochirurgica di controllo € 150
  • Arnas - Ospedale Civico Palermo

    Piazzale Nicolò Leotta, 4, Palermo

    mappa

1
Arnas - Ospedale Civico Palermo

Piazzale Nicolò Leotta, 4, Palermo

Profilo

Il Dr. Perra conseguito nel 1977 la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l' Università degli Studi di Palermo e nel 1994 la Specializzazione in Neurochirurgia presso l'Università degli Studi di Pavia. Effettua il tirocinio pratico ospedaliero in Neurochirurgia della durata di sei mesi, conseguendo il risultato di “Ottimo”. Durante tale periodo consegue una manualità chirurgica di base effettuando numerosi interventi quale assistente. Dal Marzo 1979 comincia a lavorare presso la Guardia Medica / Pronto Soccorso dell’ Hotel Villaggio Vacanze Città del Mare a Terrasini con una capienza di oltre 2000 persone ( resort all’ epoca con clientela di alto livello per la costante presenza di politici nazionali ed esteri, giornalisti di fama etc.) ed in breve ne assume la Direzione. Parallelamente a detta attività svolge attività ambulatoriale quale medico di medicina generale convenzionato nel proprio ambulatorio ad Alcamo ed in breve assiste circa 1400 pazienti. Dal mese di Novembre 1989 viene chiamato, essendo tra i vincitori del concorso espletato nel 1987, a ricoprire il ruolo di dirigente medico di Neurochirurgia presso l’ Ospedale Civico di Palermo, ove tuttora presta servizio. Nel 1989 partecipa alla selezione e viene scelto per iscriversi alla scuola di Neurochirurgia dell’ Ospedale San Matteo di Pavia e consegue la Specializzazione in Neurochirurgia nel luglio 1994. Dal 1986 al 1988 organizza i congressi nazionali della ACOI presso il Villaggio Vacanze di Città del Mare che registrano una buona affluenza e contribuiscono al lancio della associazione su scala nazionale. Dal 1989 presso il reparto di Neurochirurgia ove presto servizio ha partecipato attivamente ad ogni tipo di attività chirurgica prediligendo negli ultimi 10 anni il ruolo della microchirurgia cerebrale ed in particolare la microchirurgia degli aneurismi, malformazioni artero venose e lesioni del basicranio accumulando una casistica personale ed una manualità notevole con oltre 300 casi, aneurismi, neoplasie e malformazioni vascolari, operati quale primo operatore. Nel 1993 esegue comando obbligatorio per conto dell’ Azienda presso il reparto di Neurochirurgia dell’ Ospedale San Julien di Nancy, occupandosi di Neurochirurgia pediatrica, oncologica evascolare seguito dai chirurghi francesi. Al ritorno all’ Ospedale Civico ha idee nuove che suggerisce agli anziani del reparto e che portano ad un incremento della attività chirurgica specie nel campo della neurochirurgia vascolare. Nel dicembre del 1999 viene inviato in comando presso l’Ospedale di Padova, ove intreccia stretti rapporti professionali e personali con il dr. Renato Scienza, tra i migliori neurochirurghi in Italia ed in Europa, e con il Dr. Daniele Fiore con il quale darà inizio ad una consulenza per il trattamento endovascolare degli aneurismi a Palermo in ottemperanza all’ incarico dirigenziale affidatogli nel 1999.Al Dr. Perra infatti venne affidato l’ incarico, realizzato, di organizzare il settore della terapia endovascolare ed alternativa alla chirurgia convenzionale nel trattamento degli aneurismi e delle malformazioni artero venose cerebrali. Nel 2001 si riuscì a realizzare un primo caso e successivamente si creò una consulenza neuroradiologica stabile con detto professionista che diede luogo, pur se con limitati mezzi, a risultati notevoli sia clinici che di immagine. Nel novembre 2002, su sua richiesta, il Dr.Perra viene inviato dall’ ARNAS Civico in comando obbligatorio presso il Centro Neurochirurgico dell' Università di Helsinki, uno dei più famosi del mondo. Nel mese di giugno 2003 assiste al corso di micro neurochirurgia in diretta organizzato presso l’ università di Helsinki e in detta occasione stringe rapporti personali e professionali con il professor M.G. Yasargil, neurochirurgo del secolo titolo assegnatogli dal Journal of Neurosurgery, che si pregia di fornirgli i dettagli del mestiere e del significato della neurochirurgia. Tale frequentazione al corso continua sino al 2006 e successivamente sino ad oggi è parte integrante della Faculty dell' Università di Helsinki per le proprie capacità organizzative , scientifiche e sociali. Nel 2003 viene chiamato a Padova per contribuire alla organizzazione di un corso di Neurochirurgia dal vivo in cui alle lezioni legate adargomenti particolari viene associata la proiezione in diretta di casi chirurgici eseguiti da uno dei neurochirurghi più abili del mondo il prof. Juha Hernesniemi direttore del centro di neurochirurgia della Università di Helsinki; il Dr. Perra in questa ed in altre occasioni ha assunto il ruolo di primo assistente del professore accompagnandolo in numerosi interventi chirurgici di particolare impegno. Parallelamente a questo vissuto all’ estero all’ Ospedale Civico, ove lavora, inizia una maggiore attività chirurgica via via affrontando patologie sempre più difficili con risultati analoghi a quelli di altri centri qualificati. Il 7 gennaio 2007 gli vengono assegnate le responsabilità di dirigere (ma di fatto formalmente la promozione non è stata formalizzata) il settore della neurochirurgia vascolare del reparto (incarico di tipo B1) e da allora ha eseguito numerosissimi casi di patologia su aneurismi, malformazioni artero venose ed angiomi cavernosi allargando la rosa degli interventi effettuati sino ad allora.Alcuni di tali interventi (cavernoma del mesencefalo, aneurisma gigante della basilare, malformazione artero venosa in gravida al 7° mese con salvataggio e pieno recupero della madre e della bambina) sono da considerare di valore assoluto come del resto gli è stato riconosciuto da neurochirurghi di chiara fama internazionale che ne fanno menzione nelle lettere allegate. Nel 2009 e nel 2010 viene chiamato nella Faculty della Università di Saint Louis in Missouri per insegnare a specializzandi e specializzati provenienti da tutto il mondo la chirurgia del basicranio nel corso hands on sul cadavere tra i più rinomati del mondo. La Faculty internazionale è prestigiosa in quanto comprende nomi come Scienza, David, Morcos, Hernesniemi, Kato, Charbel, De Oliveira, Kristh, Yasargil. La rete televisiva nazionale giapponese e’ intervenuta nel 2010 ed ha intervistato il nostro. Nel 2009 è vicepresidente del workshop Neurosurgeon at work in Padova che annovera tra i relatori i direttori del Karoliska Institute di Stoccolma, il prof. Dashti di Istambul ed altri. Nel dicembre 2010 organizza ed è presidente del 5°workshop Brainhouse in Padova che prevede chirurgia dal vivo e lezioni di neurochirurgia e codici di comportamento. L’ evento durante il quale viene assegnato il premio “Great Time” al miglior neurochirurgo vascolare del 2010, ad opera della commissione della Faculty, è consegnato dal Dr. Perra al prof. Hernesniemi. Il successo è entusiasmante tanto che il Dr. Perra riceve il plauso della Direzione Generale dell’ Ospedale di Padova che gli conferisce anche una medaglia d’oro al merito per la pubblicità positiva venutane all’ Ospedale. Ulteriori entusiasmanti lettere di plauso gli vengono concesse dal prof. Charbel della Università di Chicago e Direttore del Dipartimento di Neuroscienze, dal Prof. Carlos David direttore della Università di Lahey in Massachussets Boston e dal prof. Hernesiemi (il quale già prima aveva avuto modo di valutare direttamente l’ operato del nostro ed in più occasione ne aveva tessuto gli elogi sia come organizzatore che come operatore). Durante questo ultimo evento nel quale ha ricoperto il ruolo di Presidente il dr. Perra assieme al dr. Scienza ha creato ed organizzato il lavoro di una commissione internazionale di valutazione dei casi di particolare impegno professionale e/o considerati inoperabili per trovare la migliore soluzione possibile. La struttura detta appunto “BrainHouse” si avvale pertanto della collaborazione dei vari membri che costituiscono la BrainFamily. In atto virtualmente aderenti alla associazione vi sono alcuni tra più validi neurochirurghi del mondo che hanno indicato nella figura del Dr. Perra e funzioni di leader della organizzazione e di ciò si fa menzione nelle lettere allegate. Il sito web della Brain House è in formazione e raccoglierà le indicazioni provenienti da più parti del mondo cercando di fornire adeguate risposte. Il sistema della Brain House, come concepito dal Dr. Perra, ha come modello il metodo di ricerca degli astrofisici che hanno collegato tra di loro i vari radiotelescopi del mondo in modo scambiarsi le informazioni e trarre tutti beneficio da una maggiore conoscenza. Tra questi radiotelescopi quello di Noto costituisce “il mirror” italiano alla esperienza analogamente il Dr. Perra intende fare della Sicilia il “mirror” della esperienza neurochirurgica siciliana nel mondo.

Prestazioni

  • Consulenza medico legale da € 300 a € 1.500
  • Medicazione ferite chirurgiche € 200
  • Neurochirurgia spinale da € 200 a € 2.000
  • Neurochirurgia tumorale da € 200 a € 2.000
  • Neurochirurgia vascolare da € 200 a € 2.000
  • Prima visita neurochirurgica € 200
  • Trattamento delle cefalee € 200
  • Visita neurochirurgica di controllo € 150
  • Visita neurologica € 200
  • Visita neurologica di controllo € 150
Vedi tutte le prestazioni

Patologie trattate

  • Aneurisma cerebrale
  • Cervicobrachialgia
  • Emorragia cerebrale
  • Fratture vertebrali
  • Glioblastoma
  • Ictus cerebrale
  • Idrocefalo
  • Instabilità vertebrale
  • Meningioma
  • Neurinoma
  • Stenosi cervicale
  • Stenosi lombare
  • Trauma cranico
  • Tumore al cervello
  • Tumore spinale
Vedi tutte le patologie trattate

Istruzione e Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso Università degli Studi di Palermo in data 14/12/77
  • Specializzazione i Neurochirurgia presso Università degli Studi di Pavia in data 05/07/94
Lingue parlate
  • italiano
Abilitazione
  • Ordini Medici Chirurghi e Odontoiatri n. 1240 iscritto il 28/01/78