Coronavirus (COVID-19):
prenota i dottori che offrono la consulenza online
Vedi tutti
31 luglio 2020

Lupus eritematoso sistemico: intervista alla dermatologa

Condividi l'articolo
Lupus eritematoso sistemico: intervista alla dermatologa

Il lupus, o più propriamente lupus eritematoso sistemico (LES) è una malattia cronica autoimmune, caratterizzata da uno stato infiammatorio di grado molto elevato, soprattutto quando l'interessamento coinvolge più organi.

Il LES può interessare infatti qualsiasi organo e apparato come la cute, il sistema articolare, i vasi sanguigni, le mucose e anche i reni determinando sintomi e quadri clinici differenti da paziente a paziente.

A esserne colpite sono soprattutto le donne e la maggiore incidenza si verifica tra i 20 e i 45 anni, ma può esordire anche nell’infanzia o nell’età avanzata.

La complessità del lupus eritematoso sistemico non permette di individuare un’unica causa, per questo è importante chiarire alcuni dei dubbi più comuni:

- Che cos'è il lupus eritematoso sistemico e quali forme esistono?

- Quali sono i sintomi e come riconoscerli?

- Quali sono le cause e i fattori di rischio?

- Come trattarlo e quali terapie seguire?

La Dott.ssa Marina Fantato, venereologa e specialista in Dermatologia del Centro Medico Unisalus di Milano iscritta al nostro network, ci ha aiutato a saperne di più:

 

News correlate