Hpv test

Hpv test

1.    Cos’è
2.    Come si esegue
3.    Risultato
4.    Altre informazioni

Cos’è
Il test dell’HPV è un test diagnostico molecolare finalizzato a verificare la presenza di infezioni causate da Human Papilloma Virus, un agente infettivo trasmissibile quasi esclusivamente per via sessuale. A seconda dei casi specifici sostituisce o integra i classici esami citologici come il pap test. Il Virus del Papilloma Umano è il maggior responsabile della nascita e dello sviluppo del tumore della cervice dell’utero. Una sua individuazione in fase iniziale è quindi fondamentale per stroncare sul nascere formazioni maligne e per intervenire velocemente in caso di lesioni già in corso.

Come si esegue
La metodica di prelievo del campione è simile al pap test, ma le analisi a cui è sottoposto sono differenti: infatti, il pap test si basa sulla colorazione dello striscio e successivo esame microscopico, mentre per l’HPV test la diagnosi è fondata sulla ricerca molecolare del DNA o dell’m-RNA virale o di proteine specifiche. Esistono diverse metodiche per individuarne la presenza, come analisi di blotting, tecniche di ibridazione molecolare in situ, e amplificazione con PCR e Real time PCR. La ricerca può essere effettuata anche nell'uomo su campioni di sperma ed urine.

Risultato
In caso di esito positivo del test si possono identificare direttamente sia la presenza che eventualmente il tipo di virus infettante, tramite caratterizzazione del materiale genetico. Fortunatamente però non tutte le lesioni da Papilloma Virus tendono ad evolvere nella forma tumorale ed alcune possono regredire spontaneamente, soprattutto nelle pazienti in giovane età. Esistono infatti diversi ceppi di Papilloma Virus Umano, e di questi solo alcuni sono cancerogeni e danno origine origine a formazioni maligne. Per esempio, i sierotipi HPV 16 e HPV 18 sono da soli responsabili del 70% dei carcinomi cervicali, mentre altre tipologie come HPV 6 e HPV 11 sono invece causa di lesioni benigne come i condilomi, che tendono a risolversi spontaneamente, e che presentano un rischio molto basso di trasformazione tumorale. Esistono oltre 100 tipi di Papilloma Virus, e tramite l’HPV test viene cercato solitamente il materiale genetico dei virus più pericolosi. La paziente positiva al test verrà dunque indirizzata verso ulteriori esami di accertamento, poiché considerata a rischio.

Altre informazioni
È attualmente disponibile un vaccino per assicurare l’immunità dalle infezioni da HPV. Si tratta di un metodo preventivo, da effettuarsi prima del contatto con  il virus. In Italia è gratuito per le bambine che non abbiano ancora compiuto il dodicesimo anno di età. L’immunizzazione è assicurata per i virus di tipo 6, 11, 16 e 18 e dalle lesioni da essi provocate, e non mette perciò al riparo dal rischio di lesioni causate da altri sierotipi virali.