×

Immunologia

Immunologia

Descrizione
L’Immunologia è quella branca della Medicina che si occupa dello studio del sistema immunitario, ovvero di quelle difese che l’organismo mette in atto per contrastare le infezioni da parte di virus,  batteri e altri agenti patogeni, responsabili di patologie che attaccano l’organismo e provocano la reazione del sistema immunitario.
Questa disciplina medica studia, quindi, come il sistema immunitario risponde agli attacchi patogeni e si occupa anche delle sue disfunzioni, come le malattie autoimmuni, i fattori di ipersensibilità e le malattie congenite causate da alterazioni del sistema immunitario, che possono portare ad un aumento delle probabilità di contrarre infezioni.
Inoltre, nel campo di applicazione dell’Immunologia rientrano le terapie immunologiche e, nel caso di trapianti di organo, le analisi di compatibilità tra donatore e ricevente e le terapie anti rigetto.

Un po' di storia
L’Immunologia è una disciplina medico-scientifica di recente formazione  e  la sua nascita è legata al nome del medico e naturalista britannico, Edward Jenner, noto per la sua fondamentale scoperta del vaccino antivaiolo avvenuta nel 1796.
Jenner fece ideò il vaccino osservando la diffusione delle epidemie di vaiolo e notando che le mungitrici delle campagne, colpite dal vaiolo vaccino, una forma molta leggera, erano successivamente immuni a quello umano, che invece era molto aggressivo.
La parola vaccino, che oggi indica qualsiasi sostanza in grado di impedire una malattia grazie alla sua azione immunitaria nell’uomo, all’epoca di Jenner, si riferiva al vaiolo che attaccava le mandrie (vaccino ossia di vacca).
Nel 1980 l’Organizzazione Mondiale della Sanità annunciò che il vaiolo era la prima malattia infettiva sradicata dal pianeta grazie ad un piano mondiale di vaccinazione, come sistema più efficace per prevenire le epidemie.
Nel ‘900, in Italia, la storia dell’Allergologia e dell’Immunologia classica ricevette nuovi impulsi grazie alle iniziative di studiosi come Cesare Frugoni, Giuseppe Sanarelli ed Amilcare Zironi, i quali intrapresero approfonditi studi riguardanti le allergie. 

Formazione professionale
L’immunologo è uno specialista laureato in Medicina e Chirurgia, che dopo aver conseguito l’abilitazione alla professione medica, si è specializzato in Allergologia e Immunologia Clinica e ha adempiuto all’obbligo di iscriversi all’ordine dei medici (FNOMCEO) per poter esercitare regolarmente la professione.

Associazioni di settore
Importanti Associazioni di settore sono la Società Italiana di Immunologia, Immunologia Clinica e Allergologia (S.I.I.C.A.), la Società Italiana di Allergologia, Ansma e Immunologia Clinica (S.I.A.A.I.C.), la Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica (S.I.A.I.P.) e l’Associazione Mondiale per le malattie infettive e i disordini immunologici ( W.A.I.D.I.D).

Disturbi e patologie generalmente trattate dagli immunologi
Prestazioni generalmente offerte dagli immunologi