Liposuzione

Liposuzione

cos’è, a cosa serve, la preparazione, l’esecuzione, gli specialisti e i risultati

Indice

1.1  Definizione

1.1.1  Liposuzione senza bisturi

1.1.2  Laserlipolisi o SMART Lipo

1.1.3  Liposuzione alimentare

1.2  Applicazioni

1.3 Esecuzione

1.3.1 Preparazione  

1.3.2 Procedura

1.3.3 Dopo l’intervento

1.4 Specialisti

1.5 Rischi  


Definizione 

La liposuzione, che è stata messa a punto 40 anni orsono, è un intervento di chirurgia estetica, finalizzato a rimodellare il corpo, eliminando, tramite aspirazione, gli accumuli adiposi resistenti all’azione di un regime alimentare ipocalorico e alla regolare attività fisica.

In genere la liposuzione elimina il grasso corporeo in corrispondenza dei cosiddetti punti critici, ovvero addome, fianchi, cosce, glutei e braccia; questa metodica, d’altra parte, permette anche di modellare e definire le aree del corpo trattate (in tal caso si parla di liposcultura). Liposuzione, lipoaspirazione e liposcultura sono sinonimi anche se quando si parla di liposcultura ci si riferisce ad una liposuzione più superficiale mediante l’utilizzo di cannule sottili con l’obiettivo di modellare le superfici dopo aver rimosso il tessuto adiposo in eccesso.Si parla in genere di liposcultura quando si trattano aree limitate che non presentano gravi deformità da eccessivo deposito di grasso, come ad esempio la faccia interna delle ginocchia, la faccia interna delle braccia, la regione sottomentoniera.

Questo intervento, se effettuato da chirurghi plastici specializzati e in centri sanitari idonei, rispettando le corrette indicazioni presenta   un basso rischio di incorrere in complicazioni.   

Liposuzione senza bisturi 

Oltre alla liposuzione classica, che può essere effettuata manualmente o meccanicamente, esistono altri metodiche che sfruttano tecnologie diverse dall’aspirazione per l’eliminazione del grasso in eccesso. Tra queste la liposuzione che sfrutta l’azione di ultrasuoni. L’effetto degli ultrasuoni è quello di rompere le pareti delle cellule adipose, al fine di favorire lo scioglimento e la successiva rimozione del grasso.

Laserlipolisi o SMART Lipo

La laserlipolisi è una tecnica ambulatoriale di liposcultura poco invasiva, la quale sfrutta l’energia  laser per eliminare i cuscinetti adiposi. La fonte di energia laser (Nd-YAG), di diversa potenza, è in grado di distruggere le cellule adipose mediante un effetto “scioglimento” con conseguente riassorbimento da parte dell’organismo.

Questo intervento, che si esegue in anestesia locale, rappresenta un’alternativa “dolce” alla liposuzione tradizionale e può essere praticato in qualsiasi distretto corporeo, purchè gli accumuli adiposi siano di entità limitata.      

Liposuzione alimentare

La liposuzione alimentare è un regime dietetico messo a punto per contrastare le adiposità localizzate, senza ricorrere all’operazione chirurgica. Si tratta di una dieta proteica che intende perseguire i seguenti obiettivi:

  1. perdita della massa grassa e delle adiposità localizzate;

  2. consolidamento della massa magra;

  3. diminuzione del senso di fame;

  4. rinvigorimento generale dell’organismo;

  5. raggiungimento del peso-forma.


Applicazioni

La liposuzione è un intervento di chirurgia plastica estetica che permette di eliminare gli accumuli adiposi localizzati e di scolpire le aree del corpo da cui è stato aspirato il grasso in eccesso, effettuando un rimodellamento delle aree trattate (interno ed esterno cosce, addome, glutei, ginocchia, fianchi, braccia).


Esecuzione

La liposuzione, che consiste nell’aspirazione di grasso dal pannicolo adiposo, è un vero e proprio intervento chirurgico; vediamo nel dettaglio come si esegue.       

Preparazione  

La preparazione della liposuzione, prevede che il paziente si sottoponga a una serie di esami clinici finalizzati a valutarne con precisione lo stato di salute, sia da un punto di vista fisico che psichico. Inoltre, gli specialisti dovranno studiare attentamente il livello di elasticità della pelle e individuare con esattezza la posizione degli accumuli adiposi.

La paziente, inoltre, verrà invitata a sospendere il fumo e a interrompere l’utilizzo di alcuni farmaci, che potrebbero interferire con il buon esito dell’intervento.

Procedura

L’intervento di liposuzione può essere effettuato in anestesia locale se l’area da trattare è limitata in estensione. l’anestesia locale può essere associata ad una sedazione anestesiologica o ad  anestesia generale, quando le aree da trattare sono estese. A prescindere dal tipo di anestesia, è sempre prevista l’infiltrazione di una soluzione costituita da soluzione fisiologica, anestetico locale e un un farmaco vasocostrittore per ridurre il sanguinamento. Quindi l’operatore sanitario effettua una piccola incisione in corrispondenza dell’area del corpo che si intende trattare e inserisce al suo interno una cannula di diametro variabile che ha lo scopo di asportare le cellule di grasso in eccesso.

Nel complesso quanto dura l'operazione?La durata può variare da 1 a 4 ore, in base all’estensione e al numero delle aree da trattare, alla quantità di eccesso adiposo e alla tecnica utilizzata.

Dopo l’intervento

Trattandosi di un intervento chirurgico un po’ di dolore in fase post-operatoria è inevitabile. Così come la comparsa in grado variabile di ecchimosi ed ematomi. Anche il grado di gonfiore (edema) è costante, in misura variabile in base all’entità dell’intervento. Sia le ecchimosi che il gonfiore sono destinati ad attenuarsi con il passare dei giorni e delle settimane. Fondamentale è l’utilizzo di una guaina compressiva elastica nel periodo postoperatorio per un periodo che verrà suggerito di volta in volta. Anche il massaggio linfodrenante a partire dalla terza/quarta settimana dopo l’intervento è molto utile. Il periodo di recupero è pari a circa un paio di settimane, trascorse le quali sarà possibile riprendere le normali attività.  

Per lenire il dolore, il medico potrà prescrivere dei farmaci analgesici e degli antibiotici per scongiurare il rischio di infezioni.


Specialisti

Gli specialisti che si occupano di effettuare la liposuzione sono diversi. Tra di essi segnaliamo i seguenti:     

  • chirurgo plastico

  • chirurgo estetico

  • medico estetico


Rischi     

Essendo un’operazione chirurgica, la liposuzione comporta la possibilità di complicanze: alcune sono generiche a tutti i tipi di interventi come ad esempio gli ematomi, le infezioni o reazioni indesiderate all’anestetico. Altre invece sono complicanze specifiche:

  1. Un’irregolare asportazione del grasso potrebbe determinare delle imperfezioni della superficie cutanea generalmente correggibili;

  2. Le incisioni effettuate con la cannula danno luogo a cicatrici che come tutte le cicatrici possono andare incontro a ipo o iperpigmentazione e quindi rimanere evidenti;

  3. È possibile avvertire un’alterazione della sensibilità in corrispondenza delle aree sottoposte all’asportazione degli accumuli adiposi. Si tratta di un fatto temporaneo destinato a scomparire nel tempo;

  4. Possono manifestarsi, anche se raramente infezioni cutanee;

  5. In rari casi possono manifestarsi fenomeni di embolia gassosa che se di piccole dimensioni non creano gravi problemi ma se di grandi dimensioni possono avere gravi conseguenze.


Lo Spettabile Dott. Pier Luigi Gibelli, Chirurgo plastico e Medico estetico, prenotabile sul nostro portale, ha risposto alla nostra richiesta di un suo commento su questa prestazione con un approfondimento sull’esecuzione della stessa:

L’intervento di liposuzione o lipoaspirazione o liposcultura è in assoluto l’intervento più richiesto e più eseguito in tutto il mondo. Grazie a ciò le tecniche si sono evolute e oggi è possibile avvalersi di diverse metodiche che permettono di offrire al paziente risultati sempre più efficaci. E’ però fondamentale che chi utilizza tale metodiche abbia i titoli e l’esperienza per garantire i risultati migliori. La Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica (SICPRE) così come l’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (AICPE) raggruppano gli specialisti accreditati ed esperti in questo settore.