Parent training

Parent training

Cos'è
Il parent training è un insieme di attività mirate a modificare comportamenti errati messi in atto dai genitori e dai loro bambini che possono agire negativamente sull’educazione di questi ultimi.
Questo tipo di trattamento viene utilizzato con bambini che presentano particolari difficoltà comportamentali, relazionali o atteggiamenti aggressivi verso i genitori e gli altri compagni. Lo scopo delle sedute di parent training è di far conoscere e far acquisire ai genitori tutte le informazioni e le metodologie necessarie a fronteggiare nel modo migliore gli atteggiamenti più o meno problematici dei loro figli.
Oltre che ad informazioni relative alle cause di particolari gesti non socialmente corretti, ai genitori viene proprio insegnato con l’utilizzo di esempi pratici, come evitare di rafforzare questo tipo di comportamenti. In questo modo si cerca di evitare che il bambino trovi nella risposta errata dell’adulto, come ad esempio una concessione per farlo terminare di piangere o di gridare, una modalità per ottenere quello che desidera.

Come si esegue
Il parent training si basa principalmente sull’interazione e sul coinvolgimento dei genitori all’interno di veri e propri "gruppi di lavoro". Vengono quindi organizzati degli incontri in cui specialisti esperti (psicologi, psicoterapeuti, ecc.) espongono le basi teoriche dei comportamenti errati messi in atto dal bambino e le varie soluzioni che possono essere adottate.
È importante per i genitori capire le motivazioni per cui i loro figli si comportano in un certo modo per riuscire ad evitare atteggiamenti che possano, anche in maniera assolutamente involontaria, spingere il bambino nel proseguire i suoi comportamenti. Saper gestire il pianto o i capricci dei figli, senza concedere loro tutto quello che chiedono, ma sapendo motivare le risposte anche negative che gli vengono date, è fondamentale per far maturare nel bambino una chiara idea di cosa si può fare e cosa no.
Il parent training è utile per tutti i genitori che in questo modo possono capire come molte volte alcuni comportamenti dei loro figli derivino direttamente da un’educazione non completamente corretta che viene loro impartita. Non è infatti raro che i genitori si accorgano di agire in un determinato modo solo perché non adeguatamente informati o prepararti.
Nelle sedute sono quindi illustrate varie tecniche che possono aiutare il genitore a gestire in maniera corretta gli atteggiamenti dei bambini. Le tecniche descritte sono poi subito messe in pratica grazie all’utilizzo di particolari "giochi di ruolo" e varie attività. Ai genitori vengono poi lasciati degli esercizi da compiere a casa con i propri figli, così da verificare l’efficacia di una particolare tecnica. Molto importante è la fase di verifica che viene effettuata insieme agli altri genitori ed agli specialisti che dirigono il gruppo.
Durante gli incontri viene anche spiegato come riuscire a mantenere nel tempo i risultati ottenuti, così che il bambino possa continuamente migliorare i suoi atteggiamenti ed il genitore non ricada più negli errori iniziali.

Risultato
Il parent training, se seguito con costanza e messo in pratica quotidianamente con i propri figli, porta generalmente buoni risultati. Gli atteggiamenti cosiddetti "disfunzionali" vengono corretti ed il bambino migliora le sue relazioni con i suoi coetanei e con gli adulti (educatori, genitori, parenti, ecc.).

Altre informazioni
I gruppi di parent training vengono formati cercando di riunire i genitori i cui figli abbiano in comune la medesima patologia. Questo permette di potersi confrontare e di imparare l’uno dall’altro a fronteggiare atteggiamenti simili da parte del bambino.
Il parent training può divenire un momento di crescita anche per l’adulto che impara a conoscere meglio il proprio figlio ed ad aiutarlo nel difficile processo di crescita.