Disturbi sessuali

Disturbi sessuali

I disturbi della sfera sessuale sono disfunzioni che impediscono o rendono difficile la serena realizzazione del normale rapporto sessuale. Questi disturbi, di natura psicologica o fisica, posso essere sottoposti a diversi tipi di trattamento, ma perché il trattamento dei disturbi sessuali sia efficace è necessario capirne bene l'origine e la tipologia, in modo da impostare una cura specifica. 

Cos'è
La sessuologia è la scienza che studia la sessualità e che si occupa del trattamento dei disturbi sessuali. Questi sono caratterizzati da difficoltà di investire nella sessualità, come scarso desiderio o spinta sessuale assente, oppure da difficoltà di compimento dell'atto sessuale, come nel caso del vaginismo, dell'impotenza e della dispareunia. Infine ci sono i disturbi dell'orgasmo, tra i quali rientrano l'anorgasmia, la polluzione notturna invalidante, l'eiaculazione precoce o ritardata o assente. 
Tutti questi disturbi comportano un forte disagio per le persone coinvolte nella relazione. 
Il trattamento d'eccellenza per i disturbi della sfera sessuale è la psicoterapia

Come si esegue
La psicoterapia per il trattamento dei disturbi sessuali è spesso molto complessa, anche perché meno praticata degli altri casi in cui ce n'è bisogno. Spesso questa si associa a un trattamento di tipo farmacologico, in quei casi in cui la disfunzione sessuale sia strettamente legata ad altri tipi di disturbi della sfera psichica, quali ansia, depressione o mania. 
In genere il trattamento dei disturbi sessuali si avvale di tecniche cognitivo comportamentali, volte ad agire sulla sfera del comportamento sessuale in modo tale da normalizzarne la pratica. Tra le varie modalità di azione applicate alla terapia c'è la discussione volta alla ricostruzione cognitiva dell'immagine di sé oppure di quella del partner, la focalizzazione sulla questione dell'identità e del ruolo sessuale, questioni di autostima, estetica, ruoli e conoscenza di sè, del proprio corpo e di ciò che dà piacere. Inoltre attraverso la terapia si affrontano anche questioni come la conoscenza errata della sfera sessuale e dei suoi funzionamenti e l'apprendimento di tecniche di problem solving per la pratica sessuale e per la gestione del rapporto. 


Risultato
Il risultato del trattamento dei disturbi sessuali è, come in tutti i casi in cui interviene la psicoterapia, altamente legato alla risposta del paziente, al feeling con il terapeuta, alla dimensione e alla diffusione del problema. In ogni caso, si tratta di un percorso da compiere in completa fiducia e che può portare alla completa risoluzione delle problematiche sofferte. 

Altre informazioni
Nel caso si soffra di un disturbo della sfera sessuale è importante cominciare a prendere quanto prima in considerazione l'idea di un percorso terapeutico. Esistono molte associazioni e numeri utili per richiedere informazioni sulle proprie difficoltà. Il primo passo è superare la vergogna che accompagna spesso questo tipo di sofferenza e chiedere aiuto.