Coronavirus (COVID-19):
prenota i dottori che offrono la consulenza online
Vedi tutti
Rimozione cicatrici

Rimozione cicatrici

Cos'è
La cicatrice non è altro che tessuto di guarigione. Una cicatrice, infatti, è la risposta del fisico ad un evento traumatico e si forma tutte le volte che si verifica una lacerazione della cute, dei tessuti e degli organi. In tutti i casi in cui le cicatrici rappresentano motivo di disagio, perchè molto visibili, è consigliabile rimuoverle per eliminare il problema.
Esistono numerosi rimedi naturali e non invasivi che, con molta perseveranza, permettono di migliorare l'aspetto di una cicatrice. La soluzione più radicale al problema è l'eliminazione mediante intervento chirurgico, ma la rimozione delle cicatrici è possibile anche grazie a pratiche meno invasive di medicina estetica, come la dermoabrasione e i trattamenti laser.

Come si esegue
La dermoabrasione, eseguita in anestesia locale, agisce sullo strato più superficiale della pelle grazie ad un'azione levigante che tende ad uniformarne e compattarne l'aspetto.
Questo trattamento di rimozione cicatrici è molto più efficace su fototipi chiari e spesso viene abbinato a cicli complementari di peeling chimico, di botox e filler riassorbibili.
Il risultato finale dipende molto dall'abilità di chi esegue la dermoabrasione, dall'estensione del difetto, dalla gravità del problema e dallo scrupoloso rispetto del paziente delle indicazioni post operatorie.
Il trattamento per la rimozione delle cicatrici mediante l'impiego del laser è uno strumento all'avanguardia che agisce su una percentuale ridotta di derma: grazie ad un'azione termica penetra negli strati della pelle ed elimina le zone maggiormente pigmentate. In questo modo le zone interessate da imperfezioni vengono guarite e sostituite da tessuto nuovo e sano.

Risultati
Entrambi gli approcci vengono eseguiti in un'unica seduta e permettono di ottenere effetti tangibili nel giro di poco tempo in quanto stimolano la produzione di collagene e di cellule sane. Una volta effettuato un trattamento rimozione cicatrici come il laser o la dermoabrasione, bisogna proteggere la nuova pelle per un periodo di alcuni mesi,dai raggi solari con l'uso di creme ad alto fattore protettivo e limitando al minimo l'esposizione diretta al sole, fino a completa guarigione.
Entrambe le tecniche rappresentano quanto di più evoluto ci sia in medicina estetica e devono essere eseguite calibrando l'intensità di intervento a seconda del quadro clinico del paziente e dell'intensità del difetto.
Sia la dermoabrasione che il trattamento al laser permettono di intervenire con un'elevata precisione e consentono una forte personalizzazione del livello di profondità da raggiungere.

Altre informazioni
E' sempre consigliato rivolgersi ad un professionista serio e competente. Inoltre, è necessario sottoporsi ad una visita preventiva per fare il punto della situazione e per decidere il percorso curativo migliore per risolvere il caso e cancellare l'inestetismo attraverso il trattamento di rimozione cicatrici più consono.